lunedì, 2017-12-11



Language Selection

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)


Grande ingresso sul Borgo e scala Rinascimentale

Si tratta di un ampio andito d’ingresso che, dalla porta esterna affacciata sul borgo, presenta sulla sinistra una bella scala in mattoni a faccia a vista di fattura rinascimentale che conduce agli appartamenti padronali. Prima delle sistemazioni del periodo Neo-Gotico la scala era sicuramente esterna poi fu inglobata nella Torre Belvedere sovrastante. Dall’andito un’altra porta ad arco, posta di fronte, mette nell’Antico Salone degli Armigeri, poi divenuto Molino da Olio per tre secoli. Di questo secolare utilizzo del salone resta come traccia, murata al di  sopra dell’arcata,  una grande targa in maiolica di Deruta. Di grande impatto la coppia di dipinti raffiguranti "Scene bucoliche" attribuiti alla grande mano di Philip Roos detto "Rosa da Tivoli" (1657-1706). Importanti anche in questo ambiente una bella credenza a buffet di fine Cinquecento e una Madonna col Bambino tempera su tavola di pari epoca.

 

 

 
 
 
 
 
 
Ultimo aggiornamento Mercoledi 15 Settembre 2010 23:40