lunedì, 2017-12-11



Language Selection

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)


Sala d Armi
 Naturale prosecuzione della sala di Guardia e ad essa collegata da un’ampia arcata, un tempo ospitava le armi bianche e da fuoco dei militari di stanza al Castello. Anch’essa presenta un antico soffitto quattro-cinquecentesco voltato “a cupola” con mattoni “faccia vista” riportati all’origine dall’ultimo sapiente restauro. Di grande interesse un’antichissima “finestra interna” con piccolo arco, scavata nella viva pietra e celante un’intercapedine interna (o “cavedio”) alta quasi come il castello e larga un metro, inclusa all’interno del muro e contenente un’armatura completa da battaglia indossabile. L’apertura, riscoperta dopo i recenti restauri, è dimostrazione del metodo costruttivo degli edifici castellati come Castelleone ove i muri interni e soprattutto esterni presentavano due o più muraglie di contenimento per ammortizzare i colpi delle bombarde e poi dei cannoni. Da rimarcare in questa sala la Grande Credenza a buffet tardo-rinascimentale (XVI sec.), la collezione di orologi a pendolo Trecenteschi e il rarissimo "Orologio ad acqua" di scuola olandese del Seicento.
 

 

 
 
 
 
 
 
Ultimo aggiornamento Giovedi 16 Settembre 2010 00:20