lunedì, 2017-12-11



Language Selection

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)


Antica Biblioteca
Il piano nobile del Castello, oltre ad alcune delle più belle suite, presenta un insieme di sale, salotti e stanze per la meditazione di indimenticabile bellezza. L’Antica Biblioteca conserva alcuni dei più bei decori pittorici parietali e a soffitto dell’intero Castello. Scene di cavalieri e dame medioevali mentre si rendono protagonisti di  un’antica giostra medioevale e di un torneo cavalleresco sono impreziosite da un magnifico soffitto ligneo a cassettoni di origine cinquecentesca  con dipinti i simboli del Castello. In questo ambiente raccolto dedicato alla cultura (ed il libro antico o moderno ne sono pur sempre il simbolo principale) le pareti dipinte a finta boiserie lignea rappresentano un unicum di particolare rilievo artistico. Il tutto sottolineato da un raro e antico lampadario di Murano verde smeraldo e oro di inizio Novecento (Belle Epoque) Vai alla seconda parte del testo
 

Dettaglio artistico dell’ “Antica Biblioteca”
- biblioteca in legno di noce con ripiani a vista sostenuti da eleganti capitelli
- scrivania e sedia girevole del periodo Neo-Gotico con draghi intagliati nel legno
- piccolo mobile da appoggio in noce con filettature in bosso
- particolare dipinto “a tondo” olio su tavola toscano del XIX sec. raffigurante “Madonna col Bambino” con fondo oro. L’opera è stata ricavata dal coperchio di un tino.
- coppia di poltrone “bergère” in tessuto verde damascato
- 2 lampade da tavolo in bronzo
- tappeto persiano antico
- importante lampadario “verde e oro” di Murano a 12 luci del periodo Belle Epoque
- preziosi e raffinati decori pittorici parietali raffiguranti un Torneo cavalleresco ed una Giostra Medioevale con Re, Regina, Dame di Corte e Cavalieri in arme che sostengono il duello. Nelle pareti in basso è dipinta magistralmente una finta boiserie in legno con effetto “trompe l’oeil”.
- soffitto a cassettoni dipinti e travi a vista del XVI sec.
- camino in terracotta del XIX sec, con cappa dipinta e formelle in ceramica rappresentanti le
Quattro Stagioni
 
 
 
 
 
Ultimo aggiornamento Giovedi 16 Settembre 2010 00:48