lunedì, 2017-12-11



Language Selection

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)


Suite del Cavaliere
Posta quasi alla sommità della Torre Belvedere e adiacente al “Salone dei Cavalieri”, è costruita sulle vestigia del primitivo mastio trecentesco del castello (distrutto da Braccio di Montone nel XV sec.), di cui rimangono tracce nei muri dipinti all’interno della stanza che nel corso del restauro si è scelto di lasciare visibili. Si differenzia dalle altre camere per gli ambienti mansardati e particolarmente riservati e silenziosi. Pavimenti lignei e bagno con una romantica vasca “a gondola” in stile antico, un’importante letto spagnolo in legno intagliato del ‘600, un magnifico mobile toilette con Psiche del periodo Biedermeier (inizi del XIX sec.) posto di fronte al letto, una coppia di antichi armadi Biedermeier in legno di olmo del XIX sec., completano il contesto architettonico di questa stanza appartata e discreta.  Vai alla seconda parte del testo
 

Dettagli artistici del “Cavaliere”
- pareti con tracce di antiche pitture riferibili al mastio trecentesco
- letto spagnolo in legno intagliato del XVII sec.
- coppia di armadi Biedermeier  del XIX sec
- toilette con Psiche del periodo Biedermeier (XIX sec.).
- antichi arredi e suppellettili artistiche in maiolica di Deruta e in tarsìa lignea
- bagno con vasca a gondola di stampo antico
- soffitti a mansarda con velux (da mettere in opera nella sola camera da letto ma già disponibili)
- 3 antiche appliques in ferro battuto
 
 
 
 
 
Ultimo aggiornamento Giovedi 16 Settembre 2010 00:43